convulsioni

Possono comparire come reazione alla febbre, specie all'inizio di una malattia infettiva, in bambini di età inferiore ai 6 anni e con sistema nervoso particolarmente eccitabile. Possono durare anche alcuni minuti, e il bambino può anche perdere conoscenza; alla fine dell'episodio in genere compare una profonda sonnolenza. Le convulsioni Possono comparire come reazione alla febbre, specie all'inizio di una malattia infettiva, in bambini di età inferiore ai 6 anni e con sistema nervoso... Leggi febbrili, anche se molto scioccanti per i genitori, di solito non sono pericolose e non hanno ripercussioni sulla salute del bambino. Si deve però fare attenzione a escludere altre cause (come meningiti o encefaliti). Dato che sono provocate dalla febbre, nei bambini che ne soffrono la temperatura va sempre abbassata, anche quando non è molto elevata. Quando compaiono convulsioni, innanzitutto si deve scoprire il bambino e applicare qualche cosa di fresco (borsa del ghiaccio, asciugamani bagnati, ecc) su fronte e collo; quando la convulsione è cessata somministrare paracetamolo.