tefamin sciroppo 200ml 1,58g/100ml teofillina recordati spa

Indicazioni

 Che cosa è tefamin scir 200ml 1,58g/100ml?

Tefamin sciroppo prodotto da recordati spa
è un farmaco etico della categoria specialita' medicinali con prescrizione medica

E' utilizzato per la cura di tefamin agisce sulla funzione respiratoria con effetti broncodilatatori e con azione sul centro respiratorio. sul piano emodinamico tefaminriduce la pressione forza esercitata dal sangue sulle pareti di arterie vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai vari distretti dell'organismo.... leggi e vene.... leggi arteriosa sistemica e polmonare ed esercita effetti inotropo e cronotropo positivi che si traducono in aumento della gittata cardiaca. tefamin esercita un effetto diuretico sostanza che fa produrre urina.... leggi in parte legato all'aumento del flusso ematico renale.
Contiene i principi attivi: teofillina
Codice AIC: 002021069

E' utilizzato per teofillina


Il prodotto tefamin scir 200ml 1,58g/100ml è una formulazione in confezione del farmaco tefamin

Consulta la pagina dedicata al farmaco tefamin

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Tefamin scir 200ml 1,58g/100ml non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 3,06 €

 Tefamin scir 200ml 1,58g/100ml è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Tefamin scir 200ml 1,58g/100ml è un farmaco etico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve tefamin scir 200ml 1,58g/100ml?

Asma bronchiale - affezioni polmonari con componente spastica bronchiale.

 Posologia e modo di somministrazione

ADULTI. COMPRESSE RIVESTITE: in genere da 1 compressa È una forma farmaceutica È chiamata anche formulazione e rappresenta l'aspetto finale di un farmaco, pronto per la sua assunzione. Forme farmaceutiche sono, per esempio, le c... Leggi preparata comprimendo, con apposite macchine, i farmaci in polvere. Di solito le compresse vengono assunte per bocca così c... Leggi rivestita 4 volte al giorno a 2 compresse rivestite 3 volte al giorno. Tale dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi non potra' essere aumentata oltre le 2 compresse rivestite 4 volte al giorno senza ricorrere al controllo dei livelli ematici di teofillina (valori terapeutici 10-15 mcg/ml; valori ai limiti della tossicita' 20 mcg/ml). SUPPOSTE: non piu’ di 1 supposta al giorno. L'assorbimento per questa via e’ irregolare. L'uso di questa via non e' indicato in situazioni di emergenza. soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi INIETTABILE PER USO ENDOVENOSO: questa via e’ indicata nei casi gravi di asma disturbo caratterizzato da una diminuzione del calibro dei bronchi che, restringendosi, provocano serie difficoltà a respirare.... Leggi bronchiale. In questi casi si fa ricorso alla infusione lenta di una soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi ottenuta diluendo 480 mgdi Tefamin (pari a 2 fiale da 240 mg in 10 ml) in 50 ml di una soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi per infusione che sia compatibile (ad esempio soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi clorurosodica, glucosata, levulosica). La velocita' di infusione non dovra' superare i 25 mg/min. (3,6 ml/min della soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi cosi approntata); la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi totale somministrata non potra' superare i 5,6 mg/kg (0,8 ml/kg della soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi cosi approntata). A questa infusione si potra' far seguireuna infusione di mantenimento ottenuta diluendo 240 mg di Tefamin (pari a 1 Fiala Piccolo contenitore di vetro ermeticamente chiuso.... Leggi da 240 mg in 10 ml), in 500 ml di una soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi per infusione (vedi sopra). La velocita’ di questa infusione di mantenimento sara' di 0,9 mg/kg/ora (pari a 1,9 ml/kg/ora) negli adulti fumatori sotto i 50 anni; 0,45 mg/kg/ora (pari a 0,9 ml/kg/ora) negli adulti sotto i 50 anni non fumatori; 0,25 mg/kg/ora (pari a 0,5 ml/kg/ora) negli adulti con scompenso cardiaco o compromissione epatica. In ogni caso la Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi per via e.v. di Tefamin dovra' essere eseguita con paziente in clinostatismo e con controllata lentezza (15-20 minuti). soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi INIETTABILE PER USO INTRAMUSCOLARE: una Fiala Piccolo contenitore di vetro ermeticamente chiuso.... Leggi da 1,5 ml (240 mgdi Tefamin), iniettata profondamente dopo aver accertato che l'ago non sia accidentalmente penetrato in vena. Il prodotto esercita azione irritante locale. SCIROPPO: in genere da 10 ml di Sciroppo 4 volte al giorno a 20 ml di Sciroppo 3 volte al giorno. Tale dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi non potra' essere aumentata oltre i 20 ml di Sciroppo 4 volte al giorno senza ricorrere al controllo dei livelli ematici di teofillina (valori terapeutici:10-15 mcg/ml; valori ai limiti della tossicita' 20 mcg/ml).

 Effetti indesiderati

Con l'impiego dei derivati xantinici possono manifestarsi: nausea, vomito, dolore Il dolore è un allarme del nostro corpo finalizzato a richiamare l'attenzione nei confronti di qualche disfunzione o malattia allo scopo di protegger... Leggi epigastrico.La Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi endovenosa puo' portare acefalea, irritabilia', insonnia, tachicardia, extrasistolia, tachipnea e, occasionalmente, albuminuria e iperglicemia. La comparsa di effetti collaterali puo' richiedere la sospensione del trattamento che potra' essere ripreso, se necessario, a dosi piu' basse dopo la scomparsa di tutti i segni e sintomi di tossicita'.

 Forme Farmacologiche

Tefamin per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco tefamin è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco tefamin

 Controindicazioni ed effetti secondari

Ipersensibilita' nei confronti della teofillina ed altri derivati xantinici. Il preparato e' controindicato nelle donne che allattano. Infarto miocardico acuto. Stati ipotensivi.

 Interazioni con altri prodotti

Numerosi fattori possono ridurre la clearance Capacita del rene di depurare il Plasma Componente liquida del sangue.... Leggi (v) da una determinata sostanza.... Leggi epatica della teofillina con aumenti dei livelli plasmatici del farmaco. Tra questi sono compresi l'eta', lo scompenso cardiaco congestizio, le affezioni ostruttive croniche del polmone, le infezioni concomitanti, la contemporanea Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi di molti farmaci quali: eritromicina, TAO, lincomicina,clindamicina, allopurinolo, cimetidina, vaccino antiinfluenzale, propranololo. In questi casi puo' essere necessario ridurre il dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi della teofillina. Le concentrazioni plasmatiche di teofillina possono essere diminuite dalla Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi contemporanea di preparazioni a base di Hypericum perforatum. Cio' a seguito dell'induzione degli enzimi responsabili del metabolismo dei farmaci da parte di preparazioni abase di Hypericum perforatum che, pertanto non dovrebbero essere somministrate in concomitanza con teofillina. L'effetto di induzione puo' persistere per almeno 2 settimane dopo l'interruzione del trattamento con prodotti a base di Hypericum perforatum. Se un paziente sta assumendo contemporaneamente prodotti a base di Hypericum perforatum i livelli plasmatici di teofillina devono essere controllati e la terapia conprodotti a base di Hypericum perforatum deve essere interrotta. I livelli plasmatici di teofillina potrebbero aumentare con l'interruzione dell'assunzione di Hypericum perforatum. Il dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi di teofillina potrebbe necessitare di un aggiustamento. La fenitoina, altri anticonvulsivanti ed il fumo di sigaretta possono aumentare la clearance Capacita del rene di depurare il Plasma Componente liquida del sangue.... Leggi (v) da una determinata sostanza.... Leggi della teofillina con riduzione dell'emivita plasmatica. In questi casi puo' essere necessario aumentare il dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi di teofillina. La teofillina nondovrebbe essere somministrata contemporaneamente ad altri preparati xantinici. Occorre usare cautela nel caso di associazione tra teofillina ed efedrina o altri simpatico-mimetici broncodilatatori.

 Categoria terapeutica