antabuse dispergettes

Che cosa è antabuse dispergettes?

Il farmaco antabuse dispergettes contiene il principio attivo disulfiram

Indicazioni per il principio attivo disulfiram

Farmaco somministrato nel trattamento della dipendenza alcolica, blocca l’enzima aldeide deidrogenasi ed interferisce con il processo di degradazione dell'alcool. Ha un’emivita di eliminazione di 12-15 ore. Se il paziente in trattamento con Disulfiram ingerisce quantità anche modiche di bevande alcoliche si determina un aumento dell’acetaldeide con una sintomatologia caratterizzata da iperemia cutanea (soprattutto al volto), tachicardia, nausea, vomito, cefalea, malessere generalizzato (nei casi più gravi si può arrivare al collasso cardiocircolatorio). Infatti la terapia con Disulfiram ha l’intento di creare un senso di avversione per le bevande alcoliche.

Effetti e Indicazioni in Gravidanza

Gravidanza:  I limitati studi sugli effetti fetali prodotti dall’assunzione (senza assunzione di Alcool) di Disulfiram in gravidanza, ed in particolare durante il primo trimestre, non segnalano un significativo aumento, rispetto all’atteso, del rischio di anomalie congenite nei nati esposti.Vi sono sporadiche segnalazioni (case-reports) di anomalie scheletriche, degli arti, cardiache, renali, facciali, fistola tracheoesofagea, anomalie del SNC per esposizione a Disulfiram durante il primo trimestre di gravidanza; tali segnalazioni sono di complesso inquadramento clinico anche in relazione alla contemporanea esposizione materna ad etanolo.Se infatti il Disulfiram è assunto in corso di gravidanza contemporaneamente a bevande alcoliche si può determinare un effetto  amplificato: l’associazione di Alcool e Disulfiram può determinare l’aumento della concentrazione materna dell’Acetaldeide, sostanza ad azione embrio-fetossica e che sembra essere coinvolta nel determinare la Sindrome Feto-Alcoolica.

Effetti e Indicazioni in Allattamento

Allattamento:  Non vi sono dati sufficienti sugli effetti dell’allattamento al seno in corso di terapia materna con il Disulfiram. E’ indicata l’assunzione di tale farmaco in allattamento, solo se i benefici sono considerati maggiori rispetto agli effetti nocivi per il lattante.

Confezioni Farmaci Disponibili

antabuse dispergettes per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato. antabuse dispergettes è disponibile nelle seguenti formulazioni e confezioni:

Foglio Illustrativo ( bugiardino )

Vedi il foglio illustrativo in formato PDF