zerodue soluzione oftalmica 20 flaconi alfa intes (ind.ter.splendore)

 Che cosa è zerodue soluz oftalmica 20fl?

Zerodue soluz oftalmica 20fl soluzione prodotto da alfa intes (ind.ter.splendore)
è un dispositivo medico della categoria prodotti sanitari

Codice AIC: 930242351 Codice EAN: 9302423517


Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Zerodue soluz oftalmica 20fl non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 16,00 €

 Zerodue soluz oftalmica 20fl è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Zerodue soluz oftalmica 20fl è un dispositivo medico

Nella circolare numero 20 del 13 maggio 2011 l'agenzia delle entrate ha dichiarato le condizioni che consentono la detrazione delle spese sostenute dal contribuente per l'acquisto di dispositivi medici
I dispositivi medici sono detraibili in dichiarazione dei redditi se rispettano alcune caratteristiche:
Lo scontrino o la fattura indica chiaramente che il soggetto che sostiene la spesa e indica la descrizione del dispositivo medico;

Il contribuente è in grado di comprovare per ciascuna tipologia di prodotto per il quale si chiede la detrazione che la spesa sia stata sostenuta per dispositivi medici contrassegnati dalla marcatura CE che ne attesti la conformità alle direttive europee 93/42/CEE, 90/385/CEE e 98/79/CE.


1) Esempi di Dispositivi Medici secondo il decreto legislativo n. 46 del 1997

  • Lenti oftalmiche correttive dei difetti visivi
  • Montature per lenti correttive dei difetti visivi
  • Occhiali premontati per presbiopia
  • Apparecchi acustici
  • Cerotti, bende, garze e medicazioni avanzate
  • Siringhe
  • Termometri
  • Apparecchio per aerosol
  • Apparecchi per la misurazione della pressione arteriosa
  • Penna pungidito e lancette per il prelievo di sangue capillare ai fini della misurazione della glicemia
  • Pannoloni per incontinenza
  • Prodotti ortopedici (ad es. tutori, ginocchiere, cavigliere, stampelle e ausili per la deambulazione in generale ecc.)
  • Ausili per disabili (ad es. cateteri, sacche per urine, padelle ecc..)
  • Lenti a contatto
  • Soluzioni per lenti a contatto
  • Prodotti per dentiere (ad es. creme adesive, compresse disinfettanti ecc.)
  • Materassi ortopedici e materassi antidecubito


2) Esempi di Dispositivi Medico Diagnostici in Vitro (IVD) secondo il decreto legislativo n. 332 del 2000
  • Contenitori campioni (urine, feci)
  • Test di gravidanza
  • Test di ovulazione
  • Test menopausa
  • Strisce/Strumenti per la determinazione del glucosio
  • Strisce/Strumenti per la determinazione del colesterolo totale, HDL e LDL
  • Strisce/Strumenti per la determinazione dei trigliceridi
  • Test autodiagnostici per le intolleranze alimentari
  • Test autodiagnosi prostata PSA
  • Test autodiagnosi per la determinazione del tempo di protrombina (INR)
  • Test per la rilevazione di sangue occulto nelle feci
  • Test autodiagnosi per la celiachia


Normativa di riferimento:
Detraibilità dei dispositivi medici
Circolare del 13/05/2011 n. 20 - IPEF - Risposte a quesiti
Decreto legislativo 507 del 1992


 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve zerodue soluz oftalmica 20fl?

ZERODUE SOLUZIONE OFTALMICA IN FLACONCINI Indicazioni Umidifica e lubrifica la superficie oculare e riduce il rischio di instabilità del film lacrimale. Pur non avendo effetto farmacologico, protegge l'epitelio corneale dai possibili danni causati da: - condizioni climatiche e ambientali avverse quali vento, freddo, sole, salsedine, aria condizionata, fumo, smog, polveri sottili; - condizioni particolari di stress Oftalmico Che riguarda l'occhio.... Leggi dovuto all'uso di lenti a contatto o a prolungato lavoro ai videoterminali o al microscopio. Utile quando in particolari condizioni o a seguito dell'assunzione di alcuni farmaci, si riduce la lacrimazione come ad esempio in menopausa e durante la cura del diabete. Modalità d'uso - per ridurre il rischio di contaminazione del prodotto durante l'uso è opportuno aprire la busta di alluminio solo in caso di utilizzo immediatamente successivo. - Staccare un singolo flacone dalla strip. - Per aprirlo rimuovere l'aletta superiore ruotandola, avendo cura di riporla su una superficie pulita, in modo da poterla riutilizzare per la successiva chiusura del flacone. - Istillare una o due gocce Le gocce sono forme farmaceutiche liquide (soluzioni o sospensioni acquose o oleose, emulsioni) destinate alla somministrazione orale, nasale o aurico... Leggi per ciscun occhio, lasciandole cadere dall'alto ed evitando che il flacone tocchi le ciglia o la supercifie oculare. - Richiudere il flacone inserendo l'aletta. Avvertenze Solo per uso esterno. Non dovrebbe essere impiegato subito prima della Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi di medicamenti a scopo curativo, e nei 5 minuti dopo l'applicazione di una eventuale terapia farmacologica per via topica. Non utilizzare in caso di ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Non utilizzare dopo la data di scadenza La data di scadenza di un farmaco è indicata sulla confezione esterna, ma spesso anche sul contenitore primario del medicinale (bordo del blister che... Leggi indicata sulla confezione. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Controindicazioni In rari casi si è osservato un leggero offuscamento della vista all'instillazione, che è dovuto alla viscosità della soluzione. Tale sensazione, tuttavia, scompare molto rapidamente. È possibile il verificarsi, in qualche raro caso, di intolleranza (sensazione di bruciore e/o irritazione), comunque priva di conseguenza, che non richiede modifica del trattamento. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo, riduce il rischio di effetti indesiderati. Componenti Sodio ialuronato 0,2g; sodio cloruro; magnesio cloruro; potassio cloruro; sodio fosfato monobasico; sodio fosfato bibasico, citrato trisodico; thimerosal; acqua p.p.i. Conservazione Deve essere conservato ad una temperatura compresa tra 2°C e 25°C. Ciascun contenitore è richiudibile, consentendo così somministrazioni ripetute della soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi che, comunque, essendo priva di conservanti, deve essere utilizzata entro 24 ore dalla prima apertura. Formato 20 flaconcini richiudibili da 0,6 ml. Cod. 594

 Categoria terapeutica