visken*iv 6f 2ml 0,4mg pindololo novartis farma spa

Indicazioni

 Che cosa è visken iv 6f 2ml 0,4mg?

Visken fiale prodotto da novartis farma spa
è un farmaco etico della categoria specialita' medicinali con prescrizione medica

E' utilizzato per la cura di beta-bloccante.
Contiene i principi attivi: pindololo
Codice AIC: 022674042

E' utilizzato per pindololo


Il prodotto visken iv 6f 2ml 0,4mg è una formulazione in confezione del farmaco visken

Consulta la pagina dedicata al farmaco visken

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Visken iv 6f 2ml 0,4mg non è in vendita nei negozi online

Non sono disponibili informazioni sul prezzo di vendita di Visken iv 6f 2ml 0,4mg

 Visken iv 6f 2ml 0,4mg è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Visken iv 6f 2ml 0,4mg è un farmaco etico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve visken iv 6f 2ml 0,4mg?

Angina pectoris (prevenzione delle crisi). Disturbi emodinamici e delritmo cardiaco sensibili al trattamento con farmaci di blocco beta-adrenergico.

 Posologia e modo di somministrazione

PER VIA ORALE (prima dei pasti). ANGINA PECTORIS: 1 compressa È una forma farmaceutica È chiamata anche formulazione e rappresenta l'aspetto finale di un farmaco, pronto per la sua assunzione. Forme farmaceutiche sono, per esempio, le c... Leggi preparata comprimendo, con apposite macchine, i farmaci in polvere. Di solito le compresse vengono assunte per bocca così c... Leggi 3 volteal giorno. Casi piu' lievi rispondono a 1/2 compressa È una forma farmaceutica È chiamata anche formulazione e rappresenta l'aspetto finale di un farmaco, pronto per la sua assunzione. Forme farmaceutiche sono, per esempio, le c... Leggi preparata comprimendo, con apposite macchine, i farmaci in polvere. Di solito le compresse vengono assunte per bocca così c... Leggi 3 volte al giorno. DISTURBI DEL RITMO CARDIACO: 1 compressa È una forma farmaceutica È chiamata anche formulazione e rappresenta l'aspetto finale di un farmaco, pronto per la sua assunzione. Forme farmaceutiche sono, per esempio, le c... Leggi preparata comprimendo, con apposite macchine, i farmaci in polvere. Di solito le compresse vengono assunte per bocca così c... Leggi 3 volte al giorno. Determinati casi possono richiedere anche 4 compresse al giorno. BAMBINI. L'esperienza circa l’impiego del Visken nei bambini e' ancora limitata.

 Effetti indesiderati

Solo sporadicamente si possono avere: senso di stanchezza, vertigini,lievi e transitori disturbi gastrointestinali, cefalea, disturbi del sonno, che sono pero' generalmente leggeri e transitori. Sono stati osservati raramente reazioni allergiche cutanee e sintomi psichici (depressione, allucinazioni), che necessitano interruzione della terapia.

 Forme Farmacologiche

Visken per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco visken è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco visken

 Controindicazioni ed effetti secondari

Blocco atrio-ventricolare, bradicardia spiccata, insufficienza cardiaca malattia per cui il cuore non è più in grado di pompare sangue in maniera adeguata.... Leggi refrattaria alla digitale, asma disturbo caratterizzato da una diminuzione del calibro dei bronchi che, restringendosi, provocano serie difficoltà a respirare.... Leggi bronchiale, cuore polmonare, Acidosi Aumento relativo delle sostanze acide nell'organismo.... Leggi metabolica, anestesia all'etere, trattamento con farmaci inibitori del trasporto del calcio (es.: verapamil).La sperimentazione sull'animale non ha messo in evidenza alcun effetto indesiderabile nella gravidanza, tuttavia gli effetti del beta-blocco sul feto e l'utero gravido non sono ancora interamente delucidati. Come gli altri beta-bloccanti Visken non deve dunque essere somministrato che in caso di assoluta necessita' durante la gravidanza e l'allattamento.

 Categoria terapeutica