vepar*20conf gastror.50mg eparinici ist.bio.naz.savio srl

Indicazioni

 Che cosa è vepar 20conf gastror.50mg?

Epas confetti prodotto da ist.bio.naz.savio srl
è un farmaco etico della categoria specialita' medicinali con prescrizione medica

E' utilizzato per la cura di eparinoide lega le ldl e le vldl, attiva le lipoproteinlipasi, ha ef-fetto antitrombotico, anticoagulante e profibrinolitico.aumenta i livelli ematici di attivatore tissutale sinonimo di tissulare (v).... leggi del plasminogeno(tpa) e riduce il suo inibitore fisiologico.
Contiene i principi attivi: eparan solfato
Codice AIC: 028563068


Il prodotto vepar 20conf gastror.50mg è una formulazione in confezione del farmaco epas

Consulta la pagina dedicata al farmaco epas

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Vepar 20conf gastror.50mg non è in vendita nei negozi online

Non sono disponibili informazioni sul prezzo di vendita di Vepar 20conf gastror.50mg

 Vepar 20conf gastror.50mg è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Vepar 20conf gastror.50mg è un farmaco etico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve vepar 20conf gastror.50mg?

Patologia vascolare con rischio trombotico.

 Posologia e modo di somministrazione

300mg al di' in 3 somministrazioni per via orale.

 Effetti indesiderati

Occasionalmente disturbi dell'apparato gastroenterico con nausea, vo-mito ed epigastralgie.

 Forme Farmacologiche

Epas per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco epas è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco epas

 Controindicazioni ed effetti secondari

Diatesi emorragiche, sindromi con iperfibrinolisi, ipersensibilita'aicomponenti o verso gli eparinoidi, gravidanza.

 Interazioni con altri prodotti

L'associazione con anticoagulanti e/o antiaggreganti piastrinici vaeffettuata con cautela per l'aumentato rischio di emorragia.

 Categoria terapeutica