trandate*iv 1f 20ml 5mg/ml labetalolo teofarma srl

Indicazioni

 Che cosa è trandate iv 1f 20ml 5mg/ml?

Trandate soluzione iniettabile prodotto da teofarma srl
è un farmaco solo uso ospedaliero della categoria specialita' medicinali con prescrizione medica

E' utilizzato per la cura di antiipertensivo, inibisce contemporaneamente sia gli alfa che i betarecettori.
Contiene i principi attivi: labetalolo cloridrato
Codice AIC: 023578053

E' utilizzato per labetalolo


Il prodotto trandate iv 1f 20ml 5mg/ml è una formulazione in confezione del farmaco trandate

Consulta la pagina dedicata al farmaco trandate

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Trandate iv 1f 20ml 5mg/ml non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 4,75 €

 Trandate iv 1f 20ml 5mg/ml è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Trandate iv 1f 20ml 5mg/ml è un farmaco solo uso ospedaliero e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve trandate iv 1f 20ml 5mg/ml?

Ipertensione arteriosa.

 Posologia e modo di somministrazione

COMPRESSE: ADULTI: il dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi consigliato e' 200 mg 2 volte al giorno. Tale posologia consente solitamente un controllo soddisfacente della Pressione Forza esercitata dal sangue sulle pareti di Arterie Vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai vari distretti dell'organismo.... Leggi e vene.... Leggi arteriosa. Nei pazienti in cui la risposta soggettiva al farmaco sia particolarmente evidente ed in quelli gia' in terapia con altri farmaci antiipertensivi, puo’ essere sufficiente una dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi di 100 mg 2 volte al giorno. Se la Pressione Forza esercitata dal sangue sulle pareti di Arterie Vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai vari distretti dell'organismo.... Leggi e vene.... Leggi non e' controllata dal dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi indicato, possono essere effettuati incrementi posologici ad intervalli di circa 2 settimane fino al raggiungimento della dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi di 600-800 mg/die. Dosi giornaliere fino a 2400 mg sono state utilizzate nel trattamento di stati ipertensivi gravi e resistenti: in tali pazienti e’ preferibile suddividere la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi giornaliera in 3 o 4 somministrazioni. Per i pazienti ospedalizzati possono essere effettuati incrementi posologici giornalieri del dosaggio Indica la quantità, la frequenza e il numero delle dosi da assumere in un determinato periodo di tempo (per esempio, tre compresse da 100 mg per due ... Leggi in funzione del reale bisogno clinico. Nella crisi ipertensiva e comunque nelle forme di ipertensione aumento permanente della Pressione Forza esercitata dal sangue sulle pareti di Arterie Vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai vari distretti dell'organismo.... Leggi e vene.... Leggi sanguigna al di sopra dei valori normali.... Leggi molto grave e' indicato il Trandate per via iniettiva. Ad evitare gravi ripercussioni cardiache, un'eventuale sospensione del trattamento con Trandate non andra’ effettuata bruscamente, ma in maniera graduale secondo quanto indicato dal medico curante. BAMBINI: Non trova indicazione. Il Trandate compresse va assunto preferibilmente non a digiuno suddiviso,di norma, in 2 somministrazioni quotidiane, una al mattino, una alla sera. FIALE: Iniezione Immissione di farmaci nei tessuti (v) o nel sangue mediante una siringa.... Leggi E.V.: 50mg in un tempo non inferiore ad 1 minuto. Dosi da 50mg possono venire ripetute ad intervalli di 5 minuti finoad ottenere una risposta soddisfacente. La dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi complessiva non deve superare i 200mg. INFUSIONE E.V.: diluire il contenuto di 2 fiale (200mg) in 200ml di cloruro di sodio e destrosio per uso parenterale. Lavelocita' di infusione deve essere di circa 2mg per minuto. La dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi utile e' di solito si colloca in un intervallo compreso tra 50 e 200mg.IPERTENSIONE IN GRAVIDANZA: la velocita' di infusione deve essere inizialmente di 20mg/ora e quindi raddoppiata ogni 30', fino al raggiungimento di 160mg/ora. Episodi ipertensivi successivi ad infarto miocardico: la velocita’ di infusione deve essere di 15mg/ora e aumentata gradualmente fino ad un max di 120mg/ora.

 Effetti indesiderati

Diminuzione della libido, reazioni cutanee allergiche, broncospasmo.

 Forme Farmacologiche

Trandate per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco trandate è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco trandate

 Controindicazioni ed effetti secondari

Gravidanza, allattamento. Blocco atrio-ventricolare di II e III grado.Scompenso cardiaco congestizio non trattato, insufficienza renale condizione per cui i reni non svolgono più correttamente la loro funzione. ... Leggi gra-ve, Acidosi Aumento relativo delle sostanze acide nell'organismo.... Leggi diabetica, bradicardia marcata, asma disturbo caratterizzato da una diminuzione del calibro dei bronchi che, restringendosi, provocano serie difficoltà a respirare.... Leggi bronchiale.

 Interazioni con altri prodotti

Con gli antidepressivi triciclici provoca tremore.La cimetidina ne potenzia l'effetto ipotensivo.Gli antiaritmici ne potenziano l'effetto inotropo negativo.

 Categoria terapeutica