lacrimalfa collirio flaconi 10ml lacrime alfa intes (ind.ter.splendore)

 Che cosa è lacrimalfa coll fl 10ml?

Lacrimalfa collirio soluzione prodotto da alfa intes (ind.ter.splendore)
è un farmaco da banco della categoria specialita' medicinali da banco o di automedicazione

E' utilizzato per la cura di soluzione fisiologica umidificante oculare.
Contiene i principi attivi: sodio cloruro/sodio bicarbonato/magnesio solfato
Codice AIC: 032253027

E' utilizzato per lacrime artificiali ed altri preparati neutri


Il prodotto lacrimalfa coll fl 10ml è una formulazione in confezione del farmaco lacrimalfa

Consulta la pagina dedicata al farmaco lacrimalfa

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Lacrimalfa coll fl 10ml non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 9,00 €

 Lacrimalfa coll fl 10ml è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Lacrimalfa coll fl 10ml è un farmaco da banco e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve lacrimalfa coll fl 10ml?

Insufficiente secrezione lacrimale per ragioni ambientali. Per facili-tare l'applicazione di lenti a contatto.

Composizione:

100 ml di soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi contengono: Principi attivi: sodio cloruro 1g – sodio bicarbonato 0,1 g – magnesio solfato 0,05 g

Eccipienti

Flacone da 10 ml: Sodio fosfato monobasico, propile paraidrossibenzoato e acqua depurata. Contenitori monodose da 0,5 ml: Sodio fosfato monobasico e acqua depurata.

Indicazioni terapeutiche

Insufficiente secrezione lacrimale per ragioni ambientali come vento, esposizione prolungata ai raggi solari, eccessivo fumo o secchezza dell’ambiente. Per facilitare l’applicazione giornaliera delle lenti a contatto.

Controindicazioni

Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.

Posologia

Collirio: instillare 1 o 2 gocce Le gocce sono forme farmaceutiche liquide (soluzioni o sospensioni acquose o oleose, emulsioni) destinate alla somministrazione orale, nasale o aurico... Leggi di soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi di Lacrimalfa nel sacco congiuntivale di ciascun occhio, tre, quattro volte al giorno, o secondo parere medico.

Avvertenze e precauzioni

Il prodotto è solo per uso esterno. L’uso specialmente se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tal caso interrompere il trattamento. Non usare per i trattamenti prolungati. Informazioni importanti su alcuni eccipienti: Lacrimalfa in flacone contiene propile paraidrossibenzoato. Può causare reazioni allergiche (anche ritardate).

Interazioni

Evitare l’uso contemporaneo di antisettici e detergenti.

Effetti indesiderati

E’ possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

Gravidanza e allattamento

Trattandosi di una soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi fisiologica umidificante, il prodotto non è controindicato in gravidanza e in allattamento.

 Posologia e modo di somministrazione

COLLIRIO: 1 o 2 gtt in ciascun occhio 3-4 volte al di' o s.p.m. BAGNOOCULARE: 2-4 volte al di' o s.p.m.

 Effetti indesiderati

Rari casi di intolleranza come bruciore o irritazione.

 Forme Farmacologiche

Lacrimalfa per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco lacrimalfa è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco lacrimalfa

 Controindicazioni ed effetti secondari

Ipersensibilita'verso i componenti.

 Interazioni con altri prodotti

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

 Categoria terapeutica