isigrip zonale*1f 0,5ml 99-00 vaccino kedrion spa

Indicazioni

 Che cosa è isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00?

Isiflu zonale fiale prodotto da kedrion spa
è un farmaco etico della categoria specialita' medicinali con prescrizione medica

E' utilizzato per la cura di e' costituito da virus sono microrganismi non visibili neppure attraverso i comuni microscopi ottici, poiché le loro dimensioni raggiungono, al massimo, alcune centinaia di... leggi influenzali interi dei tipi a e b.conferisce un elevato grado di protezione dall'influenza determinandola produzione di anticorpi sono molecole prodotte da alcune cellule del nostro sistema immunitario in risposta alla presenza di agenti ritenuti estranei o dannosi (come per esem... leggi specifici.la protezione compare 8-10 giorni dopo la vaccinazione.il titolo anticorpale raggiunge il limite massimo entro 2-4 settimanedal trattamento per diminuire lentamente nel corso dei 12 mesi succes-sivi.
Contiene i principi attivi: vaccino influenza inattivato
Codice AIC: 001181142

E' utilizzato per vaccino influenzale inat., virus split o antigene di superf.


Il prodotto isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00 è una formulazione in confezione del farmaco isiflu zonale

Consulta la pagina dedicata al farmaco isiflu zonale

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00 non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 9,55 €

 Isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00 è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00 è un farmaco etico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve isigrip zonale 1f 0,5ml 99-00?

Vaccinazione polivalente contro i virus Sono microrganismi non visibili neppure attraverso i comuni microscopi ottici, poiché le loro dimensioni raggiungono, al massimo, alcune centinaia di... Leggi influenzali A e B.

 Posologia e modo di somministrazione

Adulti e bambini sopra i 36 mesi: 0,5 ml per via i.m. o s.c.profonda.Bambini dai 6 ai 35 mesi: 0,25ml o 0,5 ml (i dati clinici sono limita-ti), per via i.m. o s.c. profonda.Per i bambini che non sono stati precedentemente infettati o vaccinatideve essere somministrata una IIa dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi dopo un intervallo di almeno 4settimane.In caso di reazione anafilattica, disporre di un appropriato tratta-mento e controllo medico.

 Effetti indesiderati

Generali: sono stati osservati occasionalmente cefalea, malessere,brividi, nausea, artralgia, mialgia, eruzioni cutanee, febbre.Casi isolati di varie sindromi neurologiche sono stati associati allasomministrazione dei vaccini Sono preparati che si somministrano per indurre una risposta immunitaria contro determinati agenti patogeni, con lo scopo di attivare anticorpi in gra... Leggi influenzali.La Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi di qualsiasi tipo di vaccino puo' causare reazionidi ipersensibilita' compresa, raramente, la reazione anafilattica.Locali: sono stati osservati frequentemente dolore Il dolore è un allarme del nostro corpo finalizzato a richiamare l'attenzione nei confronti di qualche disfunzione o malattia allo scopo di protegger... Leggi al momento dellasomministrazione o successivamente, dolore, eritema, indurimento nellasede di iniezione. Occasionalmente aumento della temperatura nella se-de di iniezione.In casi molto rari sono state segnalate vasculiti con interessamentorenale transitorio. Raramente: encefalomielite, nevriti, sindrome insieme di tutti i sintomi che caratterizzano una malattia.... Leggi diGuillain Barre'.

 Forme Farmacologiche

Isiflu-zonale per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco isiflu-zonale è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco isiflu zonale

 Controindicazioni ed effetti secondari

Allergia alle proteine dell'uovo, malattie febbrili in atto (la vacci-nazione va differita). Gravidanza.

 Interazioni con altri prodotti

La terapia immunosoppressiva e steroidea puo' diminuirne l'effetto im-munizzante. Sono stati osservati risultati falsi positivi nei testssierologici per identificare gli anticorpi Sono molecole prodotte da alcune cellule del nostro sistema immunitario in risposta alla presenza di agenti ritenuti estranei o dannosi (come per esem... Leggi verso l'HIV1, l'epatite C,e l'HTLV1 mediante il metodo ELISA.

 Categoria terapeutica