honeyflu*12cps molli 250mg associazioni pfizer italia srl

Indicazioni

 Che cosa è honeyflu 12cps molli 250mg?

Honeyflu capsule prodotto da pfizer italia srl
è un farmaco da banco della categoria specialita' medicinali da banco o di automedicazione

Contiene i principi attivi: destrometorfano bromidrato/paracetamolo
Codice AIC: 028293025

E' utilizzato per associazioni


Il prodotto honeyflu 12cps molli 250mg è una formulazione in confezione del farmaco honeyflu

Consulta la pagina dedicata al farmaco honeyflu

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Honeyflu 12cps molli 250mg non è in vendita nei negozi online

Non sono disponibili informazioni sul prezzo di vendita di Honeyflu 12cps molli 250mg

 Honeyflu 12cps molli 250mg è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Honeyflu 12cps molli 250mg è un farmaco da banco e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve honeyflu 12cps molli 250mg?

Sedativo della tosse È l'improvvisa e rumorosa espulsione di aria dai polmoni, che viene indotta per espellere dalle vie aeree materiali estranei e secrezioni. È uno dei... Leggi quando accompagnata da stati febbrili, specie diorigine influenzale.

 Posologia e modo di somministrazione

Sciroppo: adulti: 1 misurino dosatore di sciroppo (pari a 500 mg di Paracetamolo e 16,25 mg di Destrometorfano bromidrato. Bambini da 6 a 12 anni: 1/2 misurino dosatore di sciroppo (pari a 250 mg di Paracetamolo e 8,125 mg di Destrometorfano bromidrato, solo su prescrizione medica. Per l'assunzione dello sciroppo servirsi dell'apposito misurino dosatore incluso nella confezione. Lo sciroppo puo’ essere anche diluitoin una bevanda calda. capsule Sono tra le tante forme nelle quali si può presentare un farmaco (forma farmaceutica). Sono costituite da un contenitore cilindrico formato da due pa... Leggi molli(liqui-gels): adulti : 2 capsule Sono tra le tante forme nelle quali si può presentare un farmaco (forma farmaceutica). Sono costituite da un contenitore cilindrico formato da due pa... Leggi molli. Bambini: da 6 a 12 anni: 1 capsula, solo su prescrizione medica.Tali dosi possono essere ripetute fino a tre volte al giorno non superare le dosi consigliate. in particolare i pazienti anziani dovrebberoattenersi ai dosaggi minimi sopra indicati.

 Effetti indesiderati

Con l'uso di paracetamolo sono state segnalate reazioni cutanee di vario tipo e gravita' inclusi casi di eritema multiforme, sindrome insieme di tutti i sintomi che caratterizzano una malattia.... Leggi di Stevens Johnson e Necrolisi Separazione o esfoliazione di strati di pelle o di mucose.... Leggi epidermica. Sono state segnalate reazioni diipersensibilita' quali ad esempio angioedema, edema È la presenza eccesiva di liquidi nei tessuti, con caratteristica comparsa di gonfiore, o nelle cavità dell'organismo. Tale accumulo di liquidi è d... Leggi della laringe, shock anafilattico. Inoltre sono stati segnalati i seguenti effetti indesiderati: trombocitopenia, leucopenia, anemia, agranulocitosi,alterazioni della funzionalita' epatica ed epatiti, alterazioni a carico del rene (insufficienza renale acuta, nefrite interstiziale, ematuria,anuria) reazioni gastrointestinali,vertigini, sonnolenza. In caso di Iperdosaggio Quantita eccessiva di farmaco somministrata, oltre il consentito.... Leggi il paracetamolo puo' provocare citolisi epatica che puo' evolvere verso la necrosi morte delle cellule di un tessuto che può essere causata da un mancato afflusso di sangue.... Leggi massiva ed irreversibile. Nei bambini dai 6 ai 12 anni di eta' il prodotto va somministrato solo dietro prescrizione e sotto controllo medico. Somministrare con cautela in soggetti con insufficienza renale condizione per cui i reni non svolgono più correttamente la loro funzione. ... Leggi od epatica. Non somministrare per oltre tre giorni alla dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi massima o per sette giorni consecutivi senza consultare il medico. Dosi elevate o prolungate del prodotto possono provocare una Epatopatia Malattia del fegato.... Leggi ad alto rischio ed alterazioni a carico del rene e del sangue anche gravi; il prodotto puo' determinare effetti epatotossici e nefrotossici. L'assunzione del farmaco deve avvenire a stomaco pieno. Nei casi di reazioni allergiche la Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi deve essere sospesa. Evitare l'assunzione di alcool durante la terapia. Durante il trattamento con paracetamolo prima di assumere qualsiasi altro farmaco controllareche non contenga lo stesso principio attivo, poiche' se il paracetamolo e' assunto in dosi elevate si possono verificare gravi reazioni avverse. Invitare il paziente a contattare il medico prima di associare qualsiasi altro farmaco.

 Forme Farmacologiche

Honeyflu per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco honeyflu è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco honeyflu

 Controindicazioni ed effetti secondari

Bambini di eta' inferiore ai 6 anni, gravidanza, allattamento. Ipersensibilita' accertata verso uno o piu' componenti del prodotto. Non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive farmaci antidepressivi. Il prodotto e' controindicato nei pazienti asmatici. I prodotti a base di paracetamolo sono controindicati nei pazienti con manifesta insufficienza della glucosio zucchero presente nel sangue.... Leggi 6-fosfato deidrogenasi ed in quelli affetti da grave anemia malattia caratterizzata dalla diminuzione della massa dei globuli rossi (eritrociti) al di sotto dei valori considerati normali.... Leggi emolitica. Grave insufficienza epatocellulare. Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodottoe' controindicato.

 Interazioni con altri prodotti

Il farmaco non deve essere usato in pazienti in terapia con tranquillanti, antidepressivi e nei soggetti che fanno uso di alcool. E' sconsigliato l'uso del prodotto se il paziente e' in trattamento con antinfiammatori. Nel corso di terapia con anticoagulanti orali si consiglia di ridurre le dosi. Usare con estrema cautela e sotto stretto controllodurante il trattamento cronico si dice di una malattia che dura a lungo, ha un decorso lento e lievi variazioni.... Leggi con farmaci che possono determinare l'induzione delle monossigenasi epatiche o in caso di esposizione a sostanze che possono avere tale effetto (per esempio rifampicina, cimetidina, antiepilettici quali glutetimmide, fenobarbital, carbamazepina). La Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi di paracetamolo puo' interferire con la determinazione della uricemia (mediante il metodo dell'acido fosfo-tungstico) e con quella della glicemia termine che indica il livello di zuccheri presenti nel sangue. Si misura con un semplice prelievo.... Leggi (mediante il metodo della glucosio-ossidasi-perossidasi).

 Categoria terapeutica