bleomicina crin*iniet 15u+5ml bleomicina crinos spa

Indicazioni

 Che cosa è bleomicina crin iniet 15u+5ml?

Bleomicina crin preparazione iniettabile prodotto da crinos spa
è un farmaco generico della categoria farmaci preconfezionati prodotti industrialmente - generici

E' utilizzato per la cura di antineoplastico della classe degli antibiotici sono farmaci in grado di rallentare o arrestare la moltiplicazione dei batteri. hanno un'elevata specificità; questo significa che un singolo antibio... leggi citotossici
Contiene i principi attivi: bleomicina solfato
Codice AIC: 033778010

E' utilizzato per bleomicina


Il prodotto bleomicina crin iniet 15u+5ml è una formulazione in confezione del farmaco bleomicina crin

Consulta la pagina dedicata al farmaco bleomicina crin

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Bleomicina crin iniet 15u+5ml non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 25,84 €

 Bleomicina crin iniet 15u+5ml è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Bleomicina crin iniet 15u+5ml è un farmaco generico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve bleomicina crin iniet 15u+5ml?

Trattamento chemioterapico delle attivita' metaplastiche di alcuni tessuti, fra i quali in particolare gli epiteli malpighiani ad alta cheratinizzazione.

 Posologia e modo di somministrazione

E' strettamente individuale, poiche' dipende dalla forma clinica in atto, nonche’ dalla sensibilita' e dalla reattivita’ del paziente, a loro volta in parte condizionate dalla situazione organica complessiva, dal peso corporeo e dall'eta'. A puro titolo orientativo - salvo gli indispensabili adattamenti caso per caso - puo’ essere suggerito di somministrare da 5 a 15 U di Bleomicina Crinos 15 U al di', due volte alla settimana, fino a raggiungere una posologia complessiva media di 150-300 U. La successione dei cicli (in ordine al loro numero ed al lassodi tempo intercorrente fra ciascun ciclo) potra' essere stabilita solo in base ai risultati conseguiti, all'andamento Clinico Relativo alla manifestazione di una malattia.... Leggi ed alla comparsa di eventuali effetti collaterali. Lo stesso criterio regola l'attuazione della terapia di mantenimento che - indicativamente - puo’ essere consigliata sulla base di 10-15 mg di Bleomicina Crinos 15 U ogni 8-15 giorni. La bleomicina e' idrosolubile e quindi puo' essere disciolta in acqua per preparazioni iniettabili o usando la comune soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi fisiologica. Essa puo' venire somministrata, a seconda dei casi: per via intramuscolare: usando 5 ml di solvente (cui puo' essere eventualmente aggiunta della lidocaina); per via endovenosa: usando 5-20 ml di solvente ed adottando i comuni accorgimenti iniettori; per via intraarteriosa: usando 5-20 ml di solvente per disciogliere il prodotto, che deve essere quindi introdotto nel flaconcino contenente il liquido perfusore. Puo' essere iniettata localmente in corrispondenza della zona in attivita' metaplastica e puo' anche essere usata topicamente, imbevendo un adatto tampone, che verra’ applicato in situ con modalita' scelte caso per caso.

 Effetti indesiderati

L'impiego della bleomicina puo' determinare la comparsa di effetti collaterali, piu' frequenti quando si impiegano dosi troppo elevate o somministrazioni troppo ravvicinate. I principali effetti collaterali sono: rash Cutaneo Della pelle.... Leggi e mucoso, prurito, stomatite, ipercheratosi, caduta dei peli e delle unghie, stomatite infiammazione che coinvolge la mucosa della bocca.... Leggi e febbre. Quest'ultima compare nel 25-50% dei pazienti trattati con bleomicina, generalmente dalle due alle sei ore dopo la Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi del farmaco, ed e' piu' frequente con la via endovenosa. Puo' essere utile un trattamento profilattico con paracetamolo e antiistaminici. Altri effetti collaterali includono anoressia, nausea e vomito, cefalea termine medico che indica il mal di testa.... Leggi ed alopecia. Puo' altresi' aversi lieve depressione Disturbo dell'umore dalle manifestazioni multiformi. Caratteristiche comuni a tutte le forme di depressione sono l'abbassamento del tono dell'umore e ... Leggi midollare, in particolare Piastrinopenia Diminuzione della quantita di piastrine (v) nel sangue.... Leggi temporanea ad insorgenza precoce. Reazioni locali tromboflebitiche possono seguirela Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi parenterale del farmaco. Serie reazioni polmonaria tipo polmonite È un'infiammazione dei polmoni causata da batteri o da virus, ma anche da funghi e altri microrganismi. L'infezione provoca la produzione, da parte d... Leggi e/o fibrosi, con esito anche letale, sono state riportate in letteratura. I casi letali sembrano essere correlati a diversi fattori di rischio, quali l'eta' avanzata, la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi totale somministrata, l'irradiazione polmonare concomitante o pregressa, nonche' la Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi contemporanea di ossigeno e di altri chemioterapici (p.e. cisplatino). In pazienti affetti da linfoma il linfoma è un tumore nel quale le cellule del tessuto linfatico si moltiplicano in modo incontrollato. Di solito, compare nei linodi, ma è possibi... Leggi sono state segnalate reazioni acute con iperpiressia e collasso cardiocircolatorio. Seppure infrequenti, sono stati riportati casi di epato e/o nefrotossicita'. A parte il trattamento sintomatico di volta in volta opportuno, e' possibile dominare in molti casi efficacemente questi disturbi secondari, somministrando anti-istaminici e/o corticosteroidi.

 Forme Farmacologiche

Bleomicina-crin per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco bleomicina-crin è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco bleomicina crin

 Controindicazioni ed effetti secondari

Ipersensibilita' o idiosincrasia alla bleomicina. Gravidanza, accertata o presunta, e allattamento.

 Interazioni con altri prodotti

Nessuna incompatibilita' o interazione con corticosteroidi, antibiotici, ipertensivi, indometacina e prednisolone. La bleomicina diminuiscel'attivita' del metotressato ed e' potenziata dalla vincristina.

 Categoria terapeutica