benoxinato cl collirio flaconi 10ml0,4% alfa intes (ind.ter.splendore)

Indicazioni

 Che cosa è benoxinato cl coll fl 10ml0,4%?

Benoxinato cl collirio soluzione prodotto da alfa intes (ind.ter.splendore)
è un farmaco generico della categoria farmaci preconfezionati prodotti industrialmente - generici

E' utilizzato per la cura di anestetici locali.
Contiene i principi attivi: oxibuprocaina cloridrato
Codice AIC: 031579016

E' utilizzato per oxibuprocaina


Il prodotto benoxinato cl coll fl 10ml0,4% è una formulazione in confezione del farmaco benoxinato cl

Consulta la pagina dedicata al farmaco benoxinato cl

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prezzo di listino al pubblico è di circa 16,00 €

 Benoxinato cl coll fl 10ml0,4% è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Benoxinato cl coll fl 10ml0,4% è un farmaco generico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve benoxinato cl coll fl 10ml0,4%?

Tonometria, esame alle lenti a contatto; estrazione di corpi estraneio medicazioni dolorose; interventi dolorosi sul bulbo.

 Posologia e modo di somministrazione

Instillare nell'occhio 1 o 2 gocce Le gocce sono forme farmaceutiche liquide (soluzioni o sospensioni acquose o oleose, emulsioni) destinate alla somministrazione orale, nasale o aurico... Leggi secondo il giudizio del medico.

 Effetti indesiderati

Possono verificarsi occasionali e transitori fenomeni irritativi locali (sensazione di bruciore, dolore, iperemia congiuntivale). Piu' rarie severi i fenomeni di sensibilizzazione locali e sistemici, piu' frequenti a seguito di utilizzazioni del prodotto successive alla prima, che richiedono l'adozione di adeguate misure terapeutiche. Possono verificarsi, a seguito di assorbimento attraverso mucose o cute danneggiata, reazioni generali con fenomeni di eccitazione del sistema nervoso Protagonista principale del dolore è il nostro sistema nervoso, un estesissimo apparato di comunicazione simile a una rete telefonica, con il cervell... Leggi centrale, nausea, vomito seguiti da depressione Disturbo dell'umore dalle manifestazioni multiformi. Caratteristiche comuni a tutte le forme di depressione sono l'abbassamento del tono dell'umore e ... Leggi del sistema Cardiocircolatorio Relativo al cuore e alla circolazione del sangue.... Leggi con pallore, sudorazione, ipotensione, sonnolenza, insufficienza respiratoria; piu' raramente aritmie e metaemoglobinemia. Durante il periodo dell'anestesia, l'occhio non deve essere toccato e deve essere protetto dalla polvere e da eventuali contaminazioni batteriche. Come tutti gli anestetici locali il prodotto deve essere somministrato dal medico, unicamente al momento della necessita'. L'uso ripetuto e incontrollato puo' provocare danni alla cornea. Il prodotto deve esseresomministrato con ogni cautela in soggetti con funzionalita' epatica o cardiocircolatoria danneggiata. La monodose non contiene conservantie pertanto va gettata dopo l'uso anche se parzialmente utilizzata. Ilprodotto, se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo periodo a dosi eccessive, puo' provocare fenomeni tossici. Il flacone da 10 ml contiene para-idrossibenzoati: queste sostanze possono provocare reazioni allergiche generalmente di tipo ritardato, come dermatiti da contatto; piu' raramente possono provocare reazioni di tipo immediato come orticaria infiammazione della pelle caratterizzata dalla comparsa diffusa o circoscritta di pomfi pruriginosi, fugaci e di varie forme e dimensioni.... Leggi e broncospasmo. Tenere il medicinale fuori della portata dei bambini.

 Forme Farmacologiche

Benoxinato-cl per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco benoxinato-cl è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco benoxinato cl

 Controindicazioni ed effetti secondari

Ipersensibilita' nota verso i componenti. Generalmente controindicatoin gravidanza e allattamento. Nelle donne in gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.

 Interazioni con altri prodotti

I farmaci anticolinesterasici possono aumentare gli effetti per una diminuzione della degradazione idrolitica. Il prodotto e' incompatibilecon nitrato d'argento, sali di mercurio, sostanze alcaline.

 Categoria terapeutica