atropina solfato*50f 0,5mg 1ml atropina salf spa

Indicazioni

 Che cosa è atropina solfato 50f 0,5mg 1ml?

Atropina solfato preparazione iniettabile prodotto da salf spa
è un farmaco generico della categoria farmaci preconfezionati prodotti industrialmente - generici

E' utilizzato per la cura di alcaloidi della belladonna, amine terziarie.
Contiene i principi attivi: atropina solfato
Composizione Qualitativa e Quantitativa: atropina solfato monoidrato 0,5 mg/ml o 1 mg/ml. Codice AIC: 030653024

E' utilizzato per atropina

Contiene principi attivi: Atropina solfato monoidrato 0,5 mg/ml o 1 mg/ml.


Il prodotto atropina solfato 50f 0,5mg 1ml è una formulazione in confezione del farmaco atropina solfato

Consulta la pagina dedicata al farmaco atropina solfato

Categorie del prodotto:

 Quanto Costa ?

Il prodotto Atropina solfato 50f 0,5mg 1ml non è in vendita nei negozi online

Il prezzo di riferimento al pubblico è di circa 17,34 €

 Atropina solfato 50f 0,5mg 1ml è detraibile in dichiarazione dei redditi ?

Atropina solfato 50f 0,5mg 1ml è un farmaco generico e perciò è detraibile in dichiarazione dei redditi

 Informazioni e Indicazioni, a cosa serve atropina solfato 50f 0,5mg 1ml?

Medicazione preanestetica per diminuire la salivazione e le eccessivesecrezioni del tratto respiratorio. Trattamento della bradicardia sinusale in particolare se complicata dall'ipotensione. Antidoto negli avvelenamenti da organofosforici.

 Posologia e modo di somministrazione

>>Medicazione pre-anestetica. Adulti: la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi consigliata e' di 0,3-0,6 mg per Iniezione Immissione di farmaci nei tessuti (v) o nel sangue mediante una siringa.... Leggi endovenosa subito prima dell'induzione dell’anestesia o per Iniezione Immissione di farmaci nei tessuti (v) o nel sangue mediante una siringa.... Leggi sottocutanea o intramuscolare 30-60 minuti prima dell'induzione. Bambini: la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi consigliata e’ di 0,02 mg/kg (dose massima 0,6 mg). >>Trattamento della bradicardia sinusale: la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi consigliata e' compresa tra 0,3 e 1,0 mg per via endovenosa. >>Antidoto negli avvelenamenti da organofosforici. Adulti: la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi consigliata e' di 2 mg (per via intramuscolare o endovenosa tenendo conto della gravita’dell'avvelenamento) ogni 5-10 minuti fino a quando la pelle diviene arrossata e secca, le pupille si dilatano e compare tachicardia. Bambini : la dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi consigliata e' di 0,02 mg/kg.

 Effetti indesiderati

Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati. Patologie endocrine: variazione dei livelli dell'ormone della crescita. Disturbi del metabolismo e della nutrizione: porfiria, ipertermia, ipotermia. Patologie del sistema nervoso: sedazione, disorientamento, vertigine, alterazioni della memoria a breve termine, psicosi. Patologie dell'occhio: diplopia, disturbi nell'accomodazione, midriasi, variazioni della Pressione Forza esercitata dal sangue sulle pareti di Arterie Vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore ai vari distretti dell'organismo.... Leggi e vene.... Leggi intraoculare. Patologiecardiache: angina, aritmie, bradicardia transitoria (seguita da tachicardia, palpitazioni e aritmie), blocco atrioventricolare, ipertensione, tachicardia. Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche: riduzione delle secrezioni bronchiali. Patologie gastrointestinali: rigurgito esofageo. Patologie della cute del tessuto sottocutaneo: arrossamento e secchezza della cute. Nei casi di Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi intramuscolare, si puo' osservare riduzione dell'attivita' delle ghiandole sudoripare. Reazioni di ipersensibilita': reazioni anafilattiche.

 Forme Farmacologiche

Atropina-solfato per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato.

Il farmaco atropina-solfato è disponibile nelle seguenti formulazioni:


Consulta la pagina dedicata a farmaco atropina solfato

 Controindicazioni ed effetti secondari

Ipersensibilita' al principio attivo In un farmaco, è la sostanza attiva, ovvero quella che svolge l'azione terapeutica, e si differenzia dagli altri componenti del farmaco, chiamati ecc... Leggi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Glaucoma ad angolo chiuso, reflusso esofageo, stenosi pilorica, ostruzione gastrointestinale, colite ulcerosa, ipertrofia prostatica, ileo paralitico, atonia intestinale.

 Avvertenze

La soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi deve essere limpida, incolore e priva di particelle visibili. La Fiala Piccolo contenitore di vetro ermeticamente chiuso.... Leggi serve per una sola ed ininterrotta Somministrazione Introduzione di un farmaco nell'organismo.... Leggi e l'eventuale residuo non puo' essere utilizzato. Precauzioni d'impiego devono essere prese in pazienti geriatrici per i quali puo' essere necessario un aggiustamento della dose Quantità di medicamento da somministrare in una sola volta (rappresenta, cioè, un'unità posologica). Esistono, pertanto, forme farmaceutiche monodo... Leggi per possibile comparsa di eventi avversi a carico del sistema cardiovascolare e del sistema nervoso Protagonista principale del dolore è il nostro sistema nervoso, un estesissimo apparato di comunicazione simile a una rete telefonica, con il cervell... Leggi centrale. Usare con cautela in pazienti con ileostomia o colostomia; la comparsa di diarrea puo' indicare ostruzione intestinale incompleta. Usare con cautela in caso di Miastenia Eccessiva debolezza e affaticabilita dei muscoli.... Leggi grave, ipertiroidismo, alterazioni coronariche, ischemia acuta del miocardio, tachicardia, tachiaritmia, ipertrofia prostatica e altre uropatie ostruttive. La soluzione È una miscela omogenea, in genere in forma liquida, di due o più sostanze; la sostanza presente in quantità maggiore, è detta solvente, mentre que... Leggi contiene sodio metabisolfito, un solfito che puo' causare reazioni di tipo allergico inclusi sintomi anafilattici o fatali o episodi asmatici gravi nei pazienti suscettibili.

 Composizione ed Eccipienti

Sodio metabisolfito 0,5 mg; acido solforico per correzione pH; acqua per preparazioni iniettabili q.b. a 1 ml.

 Gravidanza e Allattamento

Gli studi sugli animali sono insufficienti per evidenziare gli effetti legati all'uso del farmaco durante la gravidanza o l'allattamento. Il rischio potenziale per gli esseri umani non e' noto. Usare con cautela e solo in caso di necessita'.

 Interazioni con altri prodotti

>>Associazioni controindicate. Derivati della Belladonna: aumento dell'attivita' anticolinergica. Alotano: attenuazione dell'effetto depressorio sulla frequenza cardiaca. Procainamide: aumento degli effetti vagali a livello della conduzione Atrio Cavita del cuore che riceve il sangue dai grandi vasi venosi.... Leggi ventricolare. Metacolina: inibizione della broncocostrizione indotta da inalazione di metacolina.

 Come Conservare il prodotto

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce. Non sono richieste particolari condizioni di conservazione in relazione alla temperatura.

 Categoria terapeutica