eptadone

Che cosa è eptadone?

Il farmaco eptadone contiene il principio attivo metadone

Indicazioni per il principio attivo metadone

Analgesico oppioide sintetico attivo per via orale e parenterale. Ha una lunga emivita di eliminazione (circa 7-59 ore per via orale, parenterale), passa la barriera placentare e si ritrova a livello del funicolo, liquido amniotico, latte materno.

Effetti e Indicazioni in Gravidanza

Gravidanza:  1° Trimestre Gli studi epidemiologici in campo umano su donne che avevano assunto Metadone in gravidanza, seppur limitati, non hanno evidenziato nei neonati un significativo aumento di malformazioni congenite rispetto all'atteso. Vi sono tuttavia sporadiche segnalazioni di anomalie congenita (tra cui microcefalia, palatoschisi, tresia dell’esofago, anomalie cardiovascolari, anomalie degli arti, criptorchidismo). 2°-3° Trimestre Studi di coorte, per esposizione in gravidanza ad alte dosi di Metadone e per lunghi periodi, segnalano IUGR, riduzione di peso alla nascita, riduzione della circonferenza cranica neonatale, prolungamento del travaglio di parto ed aumento dei casi di SIDS (Sindrome da morte improvvisa del lattante), rispetto alla prevalenza nella popolazione generale, specie se l’assunzione è associata a fumo da sigaretta ed alcool. Viene segnalata in circa il 40% nei neonati esposti a tale farmaco durante il terzo trimestre di gravidanza e in epoca pre-parto una “sindrome da astinenza” con tremori, irritabilità, vomito, alterazioni del ritmo cardiaco, ittero, trombocitemia. Gli studi sugli effetti a distanza segnalano lievi deficit neuro-comportamentali; tali studi sono limitati, molto complessi da analizzare e di difficile interpretazione, in quanto spesso vi sono numerosi fattori confondenti quali  l'assunzione di altri farmaci, sostanze voluttuarie e concomitanti infezioni materne. Può determinare effetti neuro-comportamentali a distanza; tali dati necessitano di ulteriori conferme e valutazione dei bambini a lungo termine, in quanto vi sono molteplici fattori confondenti (abitudini alimentari, socio-economici, genetici).

Effetti e Indicazioni in Allattamento

Allattamento:  Passa in quantità minime nel latte; l'assunzione di Metadone può essere compatibile con l'allattamento materno a dosi =< di 20 mg die.

Confezioni Farmaci Disponibili

eptadone per poter essere somministrato deve essere trasformato in una forma farmaceutica (o forma di dosaggio o medicamento composto), ovvero deve assumere un aspetto tale che possa essere somministrato attraverso la via prescelta (es orale, endovena ecc.) e nel dosaggio desiderato. eptadone è disponibile nelle seguenti formulazioni e confezioni:

Foglio Illustrativo ( bugiardino )

Vedi il foglio illustrativo in formato PDF